MEMO MUSIC CLUB & MORE

Un luogo dove suona anche il silenzio.


L’acustica perfetta della sala consente di avere una programmazione di alta qualità evitando la spiacevole e dannosa sensazione di rimbombo che si prova solitamente durante e all’uscita da un locale pubblico.


Dotato di un vero e proprio palcoscenico sulle cui assi si alternano proposte musicali di matrice jazz, pop, blues, cantautorale, contaminazioni, legate dal medesimo comun denominatore: la qualità progettuale.
Nel pieno rispetto della natura stessa del locale le performances sono di carattere acustico o unplugged. Spazio al sorriso con spettacoli di cabaret e di intrattenimento puro all’insegna del buon gusto.


Spazio alla parola scritta con eventi letterari, recitati e con musica dal vivo.
Momenti di spettacolo che offrono respiro, dove riscoprire la pratica del bisbiglio e del sussurro. la gentilezza e l'emozione del vero contatto umano.

 

 

PRENOTAZIONI: per le serate con spettacolo è necessario prenotare lo spettacolo e/o la cena, il prezzo è in relazione all'evento in programma.

 

RESERVATIONS: for the evenings entertainment you need to book the show and /or dinner, the price is in relation to the event in the program.

 
sabato 15 dicembre

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Si balla con i Super Up

 

 

Info evento  ▼▲

... "SUPER UP" ... Nome storico tra le Live-Band italiane, i SUPER UP nel 2017 raggiungono il top della forma...

La band è ...composta da:

LALLO VISCONTE, fondatore della band.
Grande bassista e showman dal carisma travolgente; Nasce come autore e compositore per vari artisti italiani e del suo progetto inedito "LALLO E I SUPERUP" nel quale hanno partecipato Gialappa's band,Viola Valentino e Renato dei profeti (prodotto da KLF MUSIC e BMG).Ha collaborato anche con ,Umberto Smaila,Corrado Tedeschi,Viola Valentino…e molti altri

RAFFAELE MAIRA
Cantante e frontman.
Autore e compositore di brani inediti.

FEDERICO RONCOLETTA
Alla chitarra un giovane talento, classe '94. Un musicista poliedrico che con la sua chitarra riesce a spaziare in qualsiasi genere musicale.

DIMITRI MERATI
Giovanissimo batterista che ha collaborato con Inoki, Gemitaiz e molti altri artisti di X-Factor (Alan,Fabio,Aba,Cafè Margot,etc.);

..Quattro artisti che sanno entusiasmare con la loro decennale esperienza sui palchi di tutta Italia (ed Europa), dando vita ad uno show dinamico, divertente ed emozionante... in qualunque contesto!

 
sabato 22 dicembre

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Donato Santoianni

 

 

Info evento  ▼▲

Il cantautore Donato Santoianni torna live per un imperdibile appuntamento nella splendida cornice del Memo Music Club, locale di riferimento per la scena live milanese. Il palco che lo aveva già visto protagonista in altre molteplici occasioni, ospiterà Sabato 29 Ottobre il suo spettacolo live in Trio. Accompagnato da musicisti di eccezione, Santoianni accompagnerà il pubblico in un viaggio tra canzoni inedite e brani di altri tempi, dai grandi cantautori che hanno segnato il panorama musicale e culturale italiano passando da veri e proprio miti della musica internazionale, arrivando a grandi successi di icone recenti. Un percorso coerente tra il suo progetto discografico (inedito) in uscita e le canzoni che lo hanno ispirato, e ancora oggi continuano a ispirarlo. 

BREVE PRESENTAZIONE DELL'ARTISTA: 
Donato Santoianni nasce a Milano nel 1993 e sviluppa fin da subito la sua sfrenata passione per tutto quello che è musica e canzone. Fin da giovanissimo intraprende una carriera discografica ricca di esperienze televisive e live. Nel 2010 realizza l'album "Swinging Pop" edito Warner grazie al quale si afferma come giovane voce e promessa della musica italiana. Dal 2013 inizia una stretta collaborazione con l'etichetta Nuova Gente di Gianni Bella, con il quale intraprende un percorso editoriale da autore e cantautore, con l'intento di realizzare un progetto discografico totalmente inedito. 
Nel 2016 riceve il premio come miglior autore emergente dall'associazione autori italiana. 
Ad oggi il cantautore risulta impegnato nella presentazione live del suo progetto discografico. 
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Domenica 23 dicembre

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Il nostro concerto di Natale

 

 

Info evento  ▼▲

23 dicembre 2018 Christmas Night con Gigi Cifarelli and Co.
Serata basata sulle grandi melodie classico-romantiche del Natale come per esempio White Christmas, Silent Night, Christmas Song, Have Yourself a Merry Christmas etcetc 
E anche di altri brani amarissimi di matrice jazz blues.
Per una serata di grande musica in un' atmosfera avvolgente e carica di feeling.
Gg Cifarelli Voce & GTR
Yazan Greselin Piano e tastiere
Matteo Frigerio Batteria
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Lunedì 31 dicembre

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Capodanno con Samantha Iorio

 

 

Info evento  ▼▲

SAMANTHA IORIO 5TET

5 donne, 5 artiste, 5 generi, 5 storie differenti per uno scopo: fare musica proveniente dal cuore che fa star bene chi la fa e chi la ascolta. Le “LADIES IN SOUL” nate per proporre in chiave acustica i brani jazzy soul – hanno ampliato la loro formazione per dare più ritmo e brio ai loro brani e per ricreare un clima di festa: Bruno Mars, Mark Ronson, Michael Jackson sono solo alcuni degli autori in repertorio.

Molti gli strumenti usati: piano, chitarra, violoncello, basso, contrabbasso e batterie suonate fanno da padroni sul palco di queste 4 eclettiche artiste. In base alle necessità dell’evento che vivono vengono affiancate da altri strumenti (sax, tromba, batteria, percussioni) che arricchiscono ancora di più lo spettacolo proposto.

Samantha Iorio, ex vocalist di Mario Biondi, ha calcato palchi internazionali durante i più noti festival Jazz del mondo affiancando artisti del calibro di Burt Bacharach, Al Jarreau, Incognito, Pino Daniele e molti altri. E’ cantante, produttrice, artist manager, Music Consultant e Vocal Coach.

Rita Bacchilega vanta una vita nella musica, dai 16 anni ad oggi, nei migliori Club italiani. Grande Talento, grande esperienza, vastissima conoscenza musicale e meravigliosa verve e spigliatezza con il suo pubblico avendo accompagnato e sostenuto durante i loro show i più noti cabarettisti italiani.

Michela Gatti, diplomata in Contrabbasso al Conservatorio e' una musicista versatile, che durante lo show cambia strumento in base al gusto della canzone: il contrabbasso per le atmosfere più Jazzy, il violoncello per quelle più classiche, il basso elettrico per i brani più groovy. Proveniente dalla musica Rock, Michela suona perfettamente Classica, Jazz, soul. Un vero talento. Da anni fa parte delle Muse di Rondo VeneZiano, progetto con il quale gira il mondo oramai da anni. 

Piera Quirico Chitarrista/compositrice/arrangiatrice. Dagli iniziali studi classici si indirizza poi verso lo studio del jazz. Si esibisce sia come chitarrista classica che elettrica in diverse formazioni di jazz acustico ed elettrico in vari locali, rassegne, fiere, teatri e festival tra i quali il “Roccaforte Festival” di Novellara; con l’orchestra Centocorde a Monterotondo (Roma) al “Festival internazionale di Chitarra” ospite Arturo Tallini; al “San Benedetto Acoustic Guitar Festival”; al “Tremezzo music festival” etc. Col quintetto “Nu-drop jazz 5tet”, progetto di jazz al femminile, ha pubblicato due lavori discografici. Interessandosi poi alla composizione jazz vince il primo premio ex aequo al XXIV Concorso Internazionale di Arrangiamento e Composizione per Orchestra Jazz di Barga con l’arrangiamento del brano “Lo Shampoo” di Giorgio Gaber.

Barbara D’Alessio vanta collaborazioni con Massimo Ranieri,
Irene Fornaciari, Zucchero Fornaciari ; Maria Teresa Ruta & Las Margaritas, Pippo Matino. Molte le Clinics tenute con batteristi di fama internazionale, sia in Italia che negli Stati Uniti, tra i quali: Peter Erskine, Steve Smith, Dave Weckl, Gavin Harrison, Skip Hadden, Stephen Keogh, Chris Coleman.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 22,00 

 
Sabato 5 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Alessandra Baldi Electric Blues Quartet

 

 

Info evento  ▼▲

Il progetto “ALESSANDRA BALDI electric Blues quartet",
nasce dall'incontro di Alessandra Baldi (voce), Alessandro Cuomo (chitarra), Claudio Larossa (basso) e Luca Pol (batteria),
sull'idea di costituire un quartetto che ripercorresse le tematiche della musica afroamericana interpretate dagli artisti più conosciuti dell'ambiente. L'esibizione consiste all'esecuzione di brani in elettrico con parentesi unplugged (in acustico) per una durata di circa un paio d'ore. Il repertorio è orientato sul blues-rock.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Domenica 6 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Epifania con i Time Machine

 

 

Info evento  ▼▲

I Time Machine sono un trio acustico (basso, chitarra acustica, voce) che come una macchina del tempo vi porterà in un vero e proprio viaggio nella storia del rock. Stazione di partenza: anni 50, Memphis, con il re del rock ‘n’ roll Elvis Presley, per proseguire verso l’Inghilterra di Beatles e Rolling Stones, ballare insieme ai figli dei fiori a Woodstock, scoprire l’hard rock anni 70 dei Led Zeppelin, rendere omaggio a grandi artisti come David Bowie e Freddie Mercury, senza dimenticare il punk dei Ramones, il glam dei Guns N’ Roses, il grunge dei Nirvana, e molto altro ancora, fino ad arrivare ai giorni nostri, per far conoscere il rock del nuovo millennio.
I brani sono tutti riarrangiati in versione acustica e vengono introdotti da un breve accenno al periodo storico in cui sono stati composti, con curiosità e aneddoti relativi all’artista o al brano, così da rendere ancora più originale la performance e coinvolgente questo viaggio nel tempo e nella storia del rock.

Basso: Alessandro Fabio
Chitarra: Chiara Carcano
Voce: Raffaella Falugi
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Giovedì 10 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Swing Sixteen

 

 

Info evento  ▼▲

Virginio Bertone ( chitarra)
Carmelo Tartamella ( chitarra)
Riccardo Vigorè ( contrabbasso)

Non vuol dire niente, se non ha swing. Lo scrisse Duke Ellington nel 1932.
Tre eccellenti musicisti , veterani del jazz, si sono ritrovati per proporre un repertorio swing. In scaletta brani di Duke Ellington, Django Reinhardt, Tom Jobim e autori italiani per creare un ponte ideale tra le Americhe e l' Europa. 

Virginio Bertone ha studiato chitarra jazz a New York con Rodney Jones e a Milano con il maestro Filippo Dacco'. Ha debuttato come band leader al Capolinea nel 1994.

Carmelo Tartamella è insegnante di chitarra jazz e grande esperto di stile Gypsy. Nel suo curriculum si trovano collaborazioni da Joe Pass a David Reinhardt a Enrico Montesano.

Riccardo Vigorè è insegnante di contrabbasso e musicista molto richiesto fin dagli anni '80. Ha suonato con Ray Charles e Dee Dee Bridgewater.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Venerdì 11 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Pierdavide Carone

 

 

Info evento  ▼▲

Cresciuto a Palagianello, in provincia di Taranto, si avvicina presto al mondo della musica, suonando nella rock band "Whiskey & Cedro" a quattordici anni e, poco prima dell'ingresso ad Amici, nei "Terraròss", un gruppo di suonatori della Bassa Murgia.

Nel 2009, fortemente voluto da Grazia Di Michele che lo trova idoneo, entra a far parte della nona edizione di Amici di Maria De Filippi dove classificandosi terzo, riceve il premio della critica giornalistica. In contemporanea alla sua partecipazione scrive il libro best-seller “I sogni fanno rima. Il primo diario di Amici" e vince il Festival di Sanremo 2010 come autore del brano Per tutte le volte che..., interpretato da Valerio Scanu. Nel corso del programma incide anche i singoli "La ballata dell'ospedale", "Jenny e Superstar "inseriti nelle compilation legate al programma, Sfida e Nove e presenti anche nel suo primo album.

Il 30 marzo 2010 esce infatti l'album di debutto Una canzone pop che entra al primo posto nella classifica FIMI. L'album è stato anticipato dal singolo "Di notte", che ha debuttato alla prima posizione della classifica FIMI. Presente ai Wind Music Awards 2010 viene premiato per l'album di debutto come multiplatino, con oltre 135.000 copie vendute. In estate, parte il suo primo tour nazionale “Un tour pop”.

Il 29 ottobre 2010 è stato pubblicato il singolo "La prima volta", brano che ha anticipato la pubblicazione dell'album Distrattamente, uscito il 23 novembre e di cui fa parte anche "Ti vorrei", sigla di Amici 10. All’album segue il “Distrattamente Tour”, che lo vede impegnati nei principali teatri italiani. Durante l'estate ha fatto da apri concerto alla tournée di Franco Battiato. 

Il 16 settembre viene pubblicato in anteprima su Video Mediaset il videoclip di "Volo a Rio", singolo apripista, entrato nell'airplay radiofonico lo stesso giorno, dell'album collettivo Rio, pubblicato il 27 settembre.

Il 15 gennaio 2012 viene annunciata la sua partecipazione al 62º Festival di Sanremo in coppia con Lucio Dalla con il brano "Nanì". Pierdavide si classifica quinto e contemporaneamente al Festival esce il suo terzo album, Nanì e altri racconti.... prodotto da Lucio Dalla. Il 6 aprile 2012 viene pubblicato il nuovo singolo "Basta così", presentato in anteprima nel serale di Amici, dove partecipa in gara nella categoria Big. Nello stesso periodo partecipa allo Starzone Tour, tournée organizzata da Esselunga e che lo vede impegnati nei più importanti teatri e palazzetti italiani con i Pooh, Ron, Giusy Ferreri e Antonella Lo Coco. In estate parte il “Nanì e altri racconti in tour”, che tocca le principali piazze italiane. 

In autunno, scrive e interpreta “Sulle ali del mondo”, sigla del cartone animato Le nuove avventure di Peter Pan, in onda da prima su DeA Kidz, e successivamente trasmesso anche dalla Rai. Nell’estate del 2013 parte per una mini-tournée chiamata Sulle ali del mondo in tour.

Il 21 agosto 2015 viene pubblicato il singolo "Il Filo".

Il 10 giugno del 2016 è uscito il brano “Sole per sempre”, scritto e prodotto con Alex Britti, in contemporanea con il #Tour2016, replicato l’anno successivo con il #Tour2017.

Nel 2018 è impegnato tutto l’anno nel Diamoci del ToUr, assieme al cantautore salentino Antonio Maggio.

Il suo nuovo spettacolo del Tour Acustico prevede una ricercata selezione dei suoi brani fin qui pubblicati, rivisitati chitarra acustica e voce che, grazie alle programmazioni di Davide Gobello e a vari effetti, tra cui la loop-station, gestiti direttamente da Pierdavide sul palco, acquisiscono un sapore elettro-pop molto innovativo.

Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Sabato 19 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Jazzincase

 

 

Info evento  ▼▲

A due anni dall’inizio di questa avventura, passati a fondere le diversità di percorso musicale di ognuno di noi, i “jazzincase” approdano al Memo Restaurant Music Club. Uno spettacolo dinamico, interattivo dove eseguono non solo brani originali ma anche editi famosi riarrangiati in una chiave personalizzata: Jamiro Quai, Eric Clapton, Pink Floyd, Jamie Cullum, Al Jarreau, Ami Winehouse.
Piaceva a tutti lo smoothjazz quando si sono incontrati. Una miscellanea insolita di stili musicali dal sapore sempre insolito e originale, ricco di energia ed emozioni diverse a sorpresa.
E poi il loro nome: jazzincase. Non era possibile trovarne uno piu’ azzeccato: per la loro musica, per come sono insieme, per la loro voglia ed il bisogno di viaggiare:” il jazz in valigia, casualmente jazz o più allegoricamente “ci mettiamo un po’ di jazz in questa song?”. Tutto torna e passa da quel genere cosi’ versatile e sempre emozionante, mai uguale.
I jazzincase sono KikiOrsi alla voce; Danilo Riccardi al piano e keyboards; Luca Tomassoni al basso e contrabbasso; Claudio Trinoli alla batteria. 
Kiki arriva da collaborazioni internazionali e nazionali di rilievo , dalle tournée mondiali al teatro, alla tv oltre alla scrittura di brani inediti che rimane il bisogno espressivo di sempre. Lei scrive in piu’ lingue. Le piace scegliere.
Danilo dalle produzioni musicali piu’ importanti, sigle e trasmissioni televisive e alla composizione per artisti tra i piu’ rilevanti in Italia ed in Europa, il loro maestro di musica.
Luca ha vissuto quasi tutto il suo percorso nelle bigband, un allenamento continuo passionale ed emotivo che riporta on stage in ogni singolo show. Rimanendo solido, portante.
Claudio dal jazz al pop, andata e ritorno. In tournée da sempre. Un divertito errante.
A marzo del 2018 è uscito il loro primo album dal titolo “Bonbon City” per l’etichetta Irma Records e che si può ascoltare/acquistare in tutti gli stores digitali. Una raccolta in quattro lingue di brani perlopiù inediti (e non solo) , dove ognuno di essi ha una luce propria che va dallo: swing, alla bossa, al funky, alla disco, alla zampata cantautoriale, al tango. 
“Bon Bon” è il capitano fra tutti , che ha dato il nome a questo primo album e che è attualmente in programmazione radiofonica in Italia e al primo posto, con il remix, su Radio Indie International, in 46 paesi al mondo. Potete seguirli sulla pagina jazzincase.it, sia su facebook che su instagram, su you tube. 
Benvenuti anche voi a Bonbon City, vi aspettiamo al Memo!
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Venerdì 1 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Greenlight Blues Band

 

 

Info evento  ▼▲

Grandi di solo chitarra, Sax e una voce proveniente dal Gospel professionale. Con Vincenzo Carbonello (chitarra), Cleo Tucci (sax), Artemio Gallina (basso), Roberto Botturi (batteria), Giulia Iacono (voce).

Una serata dedicata a rivivere la magia del Blues con ospite Marco Guerzoni (Clopin nel primo cast del Notre Dame de Paris) e Nadia Del Frate (attrice teatrale) per rendere omaggio ad alcuni momenti più emozionanti del loro spettacolo Blues Note

La Greenlight Blues Band è una blues cover band, nasce nel 2007 da 5 amici, con repertorio Blues, blues elettrico moderno con fughe verso il Rock 70/80, vanta un sound tosto,deciso e potente. Alle spalle una grande esperienza live e centinaia di concerti fatti tra i locali più chic di Milano, in cima ad una collina nella piazza centrale di Salemi, e eventi in diverse piazze in tutta Italia e Svizzera.

Dalla loro repertorio è nato Blues Notes, uno spettacolo didattico culturale che percorre i 100 anni della musica dai tempi della schiavitù in Africa ad oggi. 


Chitarra e voce Enzo Carbonello
Basso Artemio Gallina
Sax Cleo Tucci
Batteria Roberto Botturi
Voce solista Giulia Iacono 
Voce solista Marco Guerzoni
Voce Narrante Nadia Del Frate
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
sabato 2 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Earth for Sale

 

 

Info evento  ▼▲

Gli EARTH FOR SALE prendono il loro nome dalla volontà di richiamare l'attenzione sulle tematiche sociali e dell'ambiente, care alla band e ricorrenti nei loro testi.
La band nasce nel 2014 a Milano da cinque musicisti di estrazione musicale differente, ognuno di loro vanta collaborazioni con importanti nomi nel mondo della musica classica, pop e cantautorale italiana e rock.
Per questo trovano naturale fondere diversi stili, dal rock classico a quello moderno alla world music, passando da sintetizzatori a chitarre classiche ed elettriche fino ad arrivare ad arrangiamenti orchestrali, fisarmoniche e theremin.
Dopo alcuni mesi di prove in studio, e un percorso di ricerca sonora, la band ha iniziato a lavorare all'album di debutto "RESET" che è stato pubblicato worldwide nel maggio 2018 dalla giapponese Anderstein Music.
Il disco ha già riscosso ottime recensioni tra cui quelle di Masao Fujiki di BURRN! Magazine Tokyo e Steve Swift di Powerplay magazine UK.
Oltre allo show elettrico la band propone degli spettacoli in chiave acustica dove i brani del disco vengono riarrangiati in una maniera totalmente differente, dalla west coast allo smooth jazz, evidenziando la capacità di gestire diversi stili di arrangiamento con abilità!

Silvia Reale – voce
Marco Vecchio – chitarre
Stefano “Steff” Brusa – tastiere e sintetizzatori
Stefano Cavalloni – basso
Fabio Mas - batteria

Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
domenica 1 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Sonohra

 

 

Info evento  ▼▲

10 anni di carriera da quella indimenticabile vittoria sul palco del Festival di Sanremo e un tour ad hoc per celebrarli. I Sonohra festeggiano l’ambizioso traguardo raggiunto, nel modo migliore che conoscono: sul palco
Con l’uscita del loro nuovo album “L’ultimo grande eroe” il 14 dicembre, progetto diviso in due parti e che vedrà l’uscita della seconda parte nei primi mesi del 2019, i fratelli Fainello propongono uno spettacolo acustico dove, insieme alle proprie chitarre, saranno accompagnati da Alberto Pavesi alla sezione ritmica.
Un tour acustico per presentare il loro nuovo lavoro di inediti e che, nel contempo, riporta il gruppo nei club, dimensione da cui tutto è partito e che permette ai Sonohra di dare libero sfogo ad arrangiamenti sofisticati e sonorità folk/blues. 

Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Venerdì 8 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Sasha Torrisi canta Lucio

 

 

Info evento  ▼▲

Il 2018 è stato il ventesimo anniversario della scomparsa di Lucio Battisti (1998-2018).
Sasha Torrisi, assieme alla sua band di musicisti professionisti, proporrà uno straordinario tributo al grande cantautore, in un concerto che già si preannuncia imperdibile. 

Sasha è stato cantante dei Timoria dal 1997 al 2004 e ha scritto canzoni per gli stessi Timoria, J-Ax (Articolo 31), Adriano Celentano ed altri artisti italiani.
Ha realizzato tre album con i Rezophonic, collettivo di oltre 150 musicisti italiani (tra cui Piero Pelù, Negramaro, Roy Paci, Enrico Ruggeri, Le Vibrazioni, Caparezza).
In seguito ha intrapreso la carriera solista.
Ha collaborato dal vivo con Vasco Rossi, Ligabue, U2, Skunk Anansie, Alanis Morissette e The Cramberries.
Numerose sono le sue apparizioni televisive e radiofoniche: in 20 anni di carriera si è esibito in più di 1000 concerti live.

Sasha proporrà, un personale omaggio a Lucio Battisti, con uno spettacolo davvero unico in Italia, accompagnato da una suggestiva scenografia di luci, video e contributi storici realizzati per il tour che ha già toccato, con successo, numerose città in tutta Italia.
Il concerto si snoderà tra brani travolgenti e ballabili come “Un’Avventura” e “Dieci Ragazze” e altri emotivamente più coinvolgenti come “E Penso a Te” ed “Emozioni”.
Leitmotiv del concerto saranno il ricordo, il divertimento e l’immancabile vena rock che da sempre contraddistingue lo spirito di Sasha Torrisi che sarà affiancato sul palco da Fabio Rampazzo alla chitarra, Giacomo Furiassi alla batteria, Giuseppe “Pino” Vendramin alle tastiere e Lorenzo Miatto al basso.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Sabato 9 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Carletto e gli Impossibili

 

 

Info evento  ▼▲

“Carletto e gli Impossibili” è senz’altro una delle cover band più longeve ed eclettiche della musica torinese. Da oltre 25 anni si esibisce in locali e anima feste private, con uno show costellato di brani mixati e arrangiati in uno stile personalissimo che è diventato un vero e proprio marchio di fabbrica.

Vedere in azione Carletto e i suoi Impossibili è un’esperienza da non perdere: cento brani condensati in un concerto di due ore, in cui la dance e il rock, il pop e il funky si fondono per creare medley sempre coinvolgenti e ballabili.

La band è composta da musicisti di esperienza che vantano prestigiose collaborazioni con artisti italiani e non (Caparezza, Jovanotti, Giuliano Palma, Mike Patton dei Faith No more). I tre cantanti e i quattro strumentisti propongono un concerto di grande qualità tecnica e interpretativa. Le scenografie e i costumi a tema, ogni volta diversi, sorprendono il pubblico e regalano uno spettacolo completo, da ascoltare e da vedere! 

Bee Gees e Queen, David Bowie e Bruno Mars, Michael Jackson e Madonna, i brani indimenticabili degli anni ’70 e ’80 e i successi più recenti… il tutto condito con ironia e voglia di divertirsi e far divertire.
Cena dalle ore 19:30
concerto Live ore 21, 30

Ingresso dopocena con concerto

 
Venerdì 15 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Ignazio Vignali

 

 

Info evento  ▼▲

Ignazio Danilo Vignali, cantante chitarrista napoletano appassionato di jazz e bossanova, inizia gli studi con Gennaro Venditto, genio compositore e collaboratore di Lina Sastri.
Affina gli studi classici con Federico Verdoliva, che lo porta con se nel gruppo Settima Napoletana, costola della NCCP, con cui si esibisce in tutta Europa.
Collabora con numerosi artisti, tra cui la cantante milanese Helena Hellwig.
Il progetto di questa sera propone un viaggio autori e canzoni italiane, come Sergio Caputo, Paolo Conte, Pino Daniele ma con un accenno anche ai grandi classici di Carosone e Totó.
Previsti degli ospiti tra cui il sassofonista Mirko Fait, la cantante Silvia Anglani.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Venerdì 22 Febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Toga

 

 

Info evento  ▼▲

I Toga, rock band milanese, nasce nel 2011 da un’idea del cantante e front-man Michele Martinelli,
alias Mike Tarallo, avvocato penalista, e del bassista Fabrizio “Magnus” Allegri, grafico.
Il progetto artistico consiste nel trasportare in musica la realtà quotidiana e portarla sul palco
attraverso canzoni che raccontano, con buona dose di ironia, fatti e maschere della nostra società.
Per questo motivo il front-man Mike Tarallo, dei testi e delle musiche dei brani, indossa sul palco una toga (da qui il nome della band), la stessa che, per professione, indossa tutti i giorni in tribunale.
I Toga hanno all’attivo un primo album “DIRITTO E CASTIGO” pubblicato nel 2013,
dal quale è stato tratto il singolo “QUASI QUASI FACCIO IL POLITICO”, brano che ha avuto un buon successo radiofonico e del quale è stato anche realizzato un video clip sotto la regia di Andrea Basile. La band ha all’attivo un centinaio di date live e attualmente ha pubblicato un secondo album dal titolo “COTTI IN FRAGRANZA DI REATO” con l'etichetta Advise Music, al quale seguirà il singolo estratto “CULINARIA”, brano che ironizza sulle celebrità del momento, gli chef.
Nello scorso anno da evidenziare la partecipazione a ZELIG con il comico Bruce Ketta,
alla NOTTE DELLE CHITARRE con le Custodie Cautelari e la partecipazione alle finali di SANREMO ROCK.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

I programmi e gli orari potranno subire variazioni