MEMO MUSIC CLUB & MORE

Un luogo dove suona anche il silenzio.


L’acustica perfetta della sala consente di avere una programmazione di alta qualità evitando la spiacevole e dannosa sensazione di rimbombo che si prova solitamente durante e all’uscita da un locale pubblico.


Dotato di un vero e proprio palcoscenico sulle cui assi si alternano proposte musicali di matrice jazz, pop, blues, cantautorale, contaminazioni, legate dal medesimo comun denominatore: la qualità progettuale.
Nel pieno rispetto della natura stessa del locale le performances sono di carattere acustico o unplugged. Spazio al sorriso con spettacoli di cabaret e di intrattenimento puro all’insegna del buon gusto.


Spazio alla parola scritta con eventi letterari, recitati e con musica dal vivo.
Momenti di spettacolo che offrono respiro, dove riscoprire la pratica del bisbiglio e del sussurro. la gentilezza e l'emozione del vero contatto umano.

 

 

PRENOTAZIONI: per le serate con spettacolo è necessario prenotare lo spettacolo e/o la cena, il prezzo è in relazione all'evento in programma.

 

RESERVATIONS: for the evenings entertainment you need to book the show and /or dinner, the price is in relation to the event in the program.

 
giovedì 24 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Elya

 

 

Info evento  ▼▲

Per chi è abituato a seguire i talent show di casa nostra, il suo viso è ormai familiare. Elya Zambolin ha infatti partecipato nel 2014 ad Amici di Maria de Filippi. Al tempo era il frontman di una band, gli Attika, fondata proprio da lui. Poi, a distanza di due anni, è tornato sul piccolo schermo. Questa volta su Rai2, a The Voice of Italy. E questa volta da solista. In quell’occasione, Elya è arrivato in finale, nella squadra di Max Pezzali.

Dopo queste esperienze musicali e televisive, il cantante di Monselice (PD) ha finalmente pubblicato il suo primo disco. Per presentare le sue sonorità, l’artista ha deciso di chiamare il progetto proprio con il suo nome, Elya. L’album – uscito in digitale il 30 novembre e nei negozi dal 7 dicembre – è stato prodotto da K1 Records ed è distribuito da Warner Music.

Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
venerdì 25 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Pupo

 

 

Info evento  ▼▲

Evento straordinario.
Abituato ad esibirsi nei maggiori teatri italiani Pupo decide di regalare ai suoi fans una serata intima e speciale.

Pupo è il nome d’arte di Enzo Ghinazzi, un cantante, cantautore, conduttore televisivo, attore e persino un paroliere italiano. Il talentuoso uomo è nato a Ponticino, una piccola cittadina in provincia di Arezzo, l’11 settembre del 1955. I suoi genitori erano dei cantanti amatoriali, che si dilettavano anche nella recitazione. Questo spinse il piccolo ragazzo a cercare la fortuna nel mondo della musica e del canto, tanto che a venti anni, nel 1975, Pupo esordì come un cantautore alla Baby Record. La prima canzone che cantò pubblicamente fu Ti scriverò, riscuotendo un discreto successo sia tra la critica, che tra il pubblico.
Solo 1 anno dopo, nel 1976, pubblicò il suo primo album musicale, intitolato Come sei bella. Il nome caratterizzò tutta la carriera musicale di Pupo, che da allora venne considerato come un cantante pop di sfumatura romantica. Difatti, le sue canzoni principali trattano per lo più i temi quali l’amore, il sentimento e la vita di coppia. Il grande successo su scala nazionale arrivò nel 1978, quando duettò con Cristiano Malgioglio cantando il celebre brano Gelato al cioccolato. Nel 1980 prese parte al Festival di Sanremo con il brano Su di noi, destinato a diventare popolare in poco tempo e a destare molto scalpore.
Pupo oggi viene ricordato sopratutto per quel brano, con cui comunque non riuscì a trionfare a Sanremo. Subito dopo arrivò un altro successo: Firenze Santa Maria Novella. Nella canzone egli esprime tutto il suo amore per il capoluogo della Toscana, dipingendolo come un luogo di bellezza naturalistica e serenità. Quindi arrivarono altre partecipazioni a Sanremo con brani destinati a diventare celebri in un futuro non troppo lontano. Nel 1987 Pupo vinse lo Zecchino d’Oro, allora un importante riconoscimento.

dalle ore 20 CENA 65 euro escluse bevande
concerto Live ore 22,00 30 euro con consumazione

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Sabato 26 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

JazOp quartet

 

 

Info evento  ▼▲

Jazz e Pop si incontrano in questo progetto“cross-roads” dove il repertorio e la musicalità del quartetto generano un elegante sound originale.
Michael Jackson, Stevie Wonder, Amy Winehouse, Al Green e Sting sono tra i vari big del pop che vengono “armonicamente” accompagnati nel mondo del jazz.

Alan Scaffardi – Vocal
Luca Savazzi – Piano
Stefano Carrara – Double Bass
Michele Morari – Drums
 

 
giovedì 31 gennaio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Samantha Iorio

A lady in Soul

 

 

Info evento  ▼▲

Samantha Iorio e Rita Bacchilega
“A Lady in Soul”

Samantha Iorio e Rita Bacchilega approdano al Memo Restaurant, progetto storico di Samantha Iorio che prevede Un repertorio soul e jazzy, raccontato da Samantha con aneddoti che si riferiscono agli autori dei brani, incontrati nel suo percorso artistico e manageriale. Da Burt Bacharach a Morricone, da Tony Bennett a Christopher Cross, insomma un interplay di autori differenti che uniscono la serata da una particolarità: l’amore per la musica e le belle vocalità. 

SAMANTHA IORIO:

Dopo aver calcato palchi italiani e stranieri per eccellenza come vocalist al fianco di Mario Biondi, Incognito, Burt Bacharach, Al Jarreau, Jeff Cascaro, Alain Clark, Pino Daniele e i più grandi Jazzisti Italiani e dopo l’uscita radiofonica del suo singolo “Free”, Samantha Iorio (cantante, vocalist, talent scout e produttrice musicale) torna con il suo progetto 

“A Lady In Soul”, un percorso tra le voci internazionali che hanno segnato il suo cammino professionale negli anni: Diana Ross, Incognito, Anita Baker, Stevie Wonder sono solo alcuni degli artisti che Samantha ripropone durante il suo concerto, accompagnata da Jazzisti italiani di rilevanza internazionale.

RITA BACCHILEGA

Rita Bacchilega, vanta una vita nella musica, dai 16 anni ad oggi, nei migliori Club Italiani. Grande talento, grande esperienza. Vastissima conoscenze musicale e meravigliosa verve e spigliatezza con il suo pubblico avendo accompagnato e sostenuto durante i loro show i più noti cabarettisti italiani. Ha collaborato con il Maestro Mussida ad un progetto didattico prodotto da Fabbri Editore.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Venerdì 1 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Greenlight Blues Band

 

 

Info evento  ▼▲

Grandi di solo chitarra, Sax e una voce proveniente dal Gospel professionale. Con Vincenzo Carbonello (chitarra), Cleo Tucci (sax), Artemio Gallina (basso), Roberto Botturi (batteria), Giulia Iacono (voce).

Una serata dedicata a rivivere la magia del Blues con ospite Marco Guerzoni (Clopin nel primo cast del Notre Dame de Paris) e Nadia Del Frate (attrice teatrale) per rendere omaggio ad alcuni momenti più emozionanti del loro spettacolo Blues Note

La Greenlight Blues Band è una blues cover band, nasce nel 2007 da 5 amici, con repertorio Blues, blues elettrico moderno con fughe verso il Rock 70/80, vanta un sound tosto,deciso e potente. Alle spalle una grande esperienza live e centinaia di concerti fatti tra i locali più chic di Milano, in cima ad una collina nella piazza centrale di Salemi, e eventi in diverse piazze in tutta Italia e Svizzera.

Dalla loro repertorio è nato Blues Notes, uno spettacolo didattico culturale che percorre i 100 anni della musica dai tempi della schiavitù in Africa ad oggi. 


Chitarra e voce Enzo Carbonello
Basso Artemio Gallina
Sax Cleo Tucci
Batteria Roberto Botturi
Voce solista Giulia Iacono 
Voce solista Marco Guerzoni
Voce Narrante Nadia Del Frate
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
sabato 2 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Earth for Sale

 

 

Info evento  ▼▲

Gli EARTH FOR SALE prendono il loro nome dalla volontà di richiamare l'attenzione sulle tematiche sociali e dell'ambiente, care alla band e ricorrenti nei loro testi.
La band nasce nel 2014 a Milano da cinque musicisti di estrazione musicale differente, ognuno di loro vanta collaborazioni con importanti nomi nel mondo della musica classica, pop e cantautorale italiana e rock.
Per questo trovano naturale fondere diversi stili, dal rock classico a quello moderno alla world music, passando da sintetizzatori a chitarre classiche ed elettriche fino ad arrivare ad arrangiamenti orchestrali, fisarmoniche e theremin.
Dopo alcuni mesi di prove in studio, e un percorso di ricerca sonora, la band ha iniziato a lavorare all'album di debutto "RESET" che è stato pubblicato worldwide nel maggio 2018 dalla giapponese Anderstein Music.
Il disco ha già riscosso ottime recensioni tra cui quelle di Masao Fujiki di BURRN! Magazine Tokyo e Steve Swift di Powerplay magazine UK.
Oltre allo show elettrico la band propone degli spettacoli in chiave acustica dove i brani del disco vengono riarrangiati in una maniera totalmente differente, dalla west coast allo smooth jazz, evidenziando la capacità di gestire diversi stili di arrangiamento con abilità!

Silvia Reale – voce
Marco Vecchio – chitarre
Stefano “Steff” Brusa – tastiere e sintetizzatori
Stefano Cavalloni – basso
Fabio Mas - batteria

Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
domenica 3 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Sonohra

 

 

Info evento  ▼▲

10 anni di carriera da quella indimenticabile vittoria sul palco del Festival di Sanremo e un tour ad hoc per celebrarli. I Sonohra festeggiano l’ambizioso traguardo raggiunto, nel modo migliore che conoscono: sul palco
Con l’uscita del loro nuovo album “L’ultimo grande eroe” il 14 dicembre, progetto diviso in due parti e che vedrà l’uscita della seconda parte nei primi mesi del 2019, i fratelli Fainello propongono uno spettacolo acustico dove, insieme alle proprie chitarre, saranno accompagnati da Alberto Pavesi alla sezione ritmica.
Un tour acustico per presentare il loro nuovo lavoro di inediti e che, nel contempo, riporta il gruppo nei club, dimensione da cui tutto è partito e che permette ai Sonohra di dare libero sfogo ad arrangiamenti sofisticati e sonorità folk/blues. 

Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
giovedì 7 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Chiara Cremascoli & Nicolas Merzi

 

 

Info evento  ▼▲

CHIARA CREMASCOLI E NICHOLAS MERZI APRONO IL CONCERTO DI SAMANTHA IORIO.

“ Lui e Lei”

Un viaggio nel mondo del pop italiano e internazionale con brani editi e inediti presentati da questi due giovani artisti che fondo stili e vocalità estremamente diversi in una performance musicale di spessore e eleganza artistica davvero intensa.

CHIARA CREMASCOLI

Giovane promessa del panorama musicale italiano, da pochi giorni è online con il suo primo inedito intitolato “Trova una scusa”. Debutterà a Marzo 2019 a Milano come protagonista nel Musical in prima assoluta “Kim Il Musical”. Studia canto, pianoforte e recitazione presso On Stage Academy essendosi perfezionata anche con artisti quali Vittorio Matteucci, Fioretta Mari , Grazia di Michele per citarne alcuni.
Sogno nel cassetto : diventare una performer di musical .

NICHOLAS MERZI
Nicholas Merzi è un artista modenese, cantante, chitarrista, cantautore e compositore. Il 5 dicembre 2015 pubblica da indipendente il suo primo disco “Qualche Traccia”,anticipato a settembre dal singolo “Lui e Lei”,che tocca il primo posto della classifica Radio Airplay“Absolute Beginners”entrando nella programmazione di oltre settanta radio italiane. Il disco viene presentato dal vivo con un tour nel quale Merzi si esibisce accompagnato dalla sua band storica: gliExtras, partendo da La Tenda di Modena, passando dal Roxy Bar di Red Ronnie, al Memo Music Club di Milano.Ad aprile 2016 esce come secondo singolo “Finchè Non Spunta Il Sole”,presentato a Riccione sul palco di DeeJay OnStage. Nel dicembre 2016 pubblica la sua cover del brano “Jingle Bell Rock”, che diventa la colonna sonora del video virale“Milano fa gli auguri al Mondo”.Il 24 marzo 2017 pubblica come singolo “Non Sei Mai” e a dicembre dello stesso anno il singolo “Micamore”.
 

 
giovedì 7 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Samantha Iorio

A lady in Soul

 

 

Info evento  ▼▲

Samantha Iorio e Rita Bacchilega
“A Lady in Soul”

Samantha Iorio e Rita Bacchilega approdano al Memo Restaurant, progetto storico di Samantha Iorio che prevede Un repertorio soul e jazzy, raccontato da Samantha con aneddoti che si riferiscono agli autori dei brani, incontrati nel suo percorso artistico e manageriale. Da Burt Bacharach a Morricone, da Tony Bennett a Christopher Cross, insomma un interplay di autori differenti che uniscono la serata da una particolarità: l’amore per la musica e le belle vocalità. 

SAMANTHA IORIO:

Dopo aver calcato palchi italiani e stranieri per eccellenza come vocalist al fianco di Mario Biondi, Incognito, Burt Bacharach, Al Jarreau, Jeff Cascaro, Alain Clark, Pino Daniele e i più grandi Jazzisti Italiani e dopo l’uscita radiofonica del suo singolo “Free”, Samantha Iorio (cantante, vocalist, talent scout e produttrice musicale) torna con il suo progetto 

“A Lady In Soul”, un percorso tra le voci internazionali che hanno segnato il suo cammino professionale negli anni: Diana Ross, Incognito, Anita Baker, Stevie Wonder sono solo alcuni degli artisti che Samantha ripropone durante il suo concerto, accompagnata da Jazzisti italiani di rilevanza internazionale.

RITA BACCHILEGA

Rita Bacchilega, vanta una vita nella musica, dai 16 anni ad oggi, nei migliori Club Italiani. Grande talento, grande esperienza. Vastissima conoscenze musicale e meravigliosa verve e spigliatezza con il suo pubblico avendo accompagnato e sostenuto durante i loro show i più noti cabarettisti italiani. Ha collaborato con il Maestro Mussida ad un progetto didattico prodotto da Fabbri Editore.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Venerdì 8 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Sasha Torrisi canta Lucio

 

 

Info evento  ▼▲

Il 2018 è stato il ventesimo anniversario della scomparsa di Lucio Battisti (1998-2018).
Sasha Torrisi, assieme alla sua band di musicisti professionisti, proporrà uno straordinario tributo al grande cantautore, in un concerto che già si preannuncia imperdibile. 

Sasha è stato cantante dei Timoria dal 1997 al 2004 e ha scritto canzoni per gli stessi Timoria, J-Ax (Articolo 31), Adriano Celentano ed altri artisti italiani.
Ha realizzato tre album con i Rezophonic, collettivo di oltre 150 musicisti italiani (tra cui Piero Pelù, Negramaro, Roy Paci, Enrico Ruggeri, Le Vibrazioni, Caparezza).
In seguito ha intrapreso la carriera solista.
Ha collaborato dal vivo con Vasco Rossi, Ligabue, U2, Skunk Anansie, Alanis Morissette e The Cramberries.
Numerose sono le sue apparizioni televisive e radiofoniche: in 20 anni di carriera si è esibito in più di 1000 concerti live.

Sasha proporrà, un personale omaggio a Lucio Battisti, con uno spettacolo davvero unico in Italia, accompagnato da una suggestiva scenografia di luci, video e contributi storici realizzati per il tour che ha già toccato, con successo, numerose città in tutta Italia.
Il concerto si snoderà tra brani travolgenti e ballabili come “Un’Avventura” e “Dieci Ragazze” e altri emotivamente più coinvolgenti come “E Penso a Te” ed “Emozioni”.
Leitmotiv del concerto saranno il ricordo, il divertimento e l’immancabile vena rock che da sempre contraddistingue lo spirito di Sasha Torrisi che sarà affiancato sul palco da Fabio Rampazzo alla chitarra, Giacomo Furiassi alla batteria, Giuseppe “Pino” Vendramin alle tastiere e Lorenzo Miatto al basso.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Sabato 9 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Carletto e gli Impossibili

 

 

Info evento  ▼▲

“Carletto e gli Impossibili” è senz’altro una delle cover band più longeve ed eclettiche della musica torinese. Da oltre 25 anni si esibisce in locali e anima feste private, con uno show costellato di brani mixati e arrangiati in uno stile personalissimo che è diventato un vero e proprio marchio di fabbrica.

Vedere in azione Carletto e i suoi Impossibili è un’esperienza da non perdere: cento brani condensati in un concerto di due ore, in cui la dance e il rock, il pop e il funky si fondono per creare medley sempre coinvolgenti e ballabili.

La band è composta da musicisti di esperienza che vantano prestigiose collaborazioni con artisti italiani e non (Caparezza, Jovanotti, Giuliano Palma, Mike Patton dei Faith No more). I tre cantanti e i quattro strumentisti propongono un concerto di grande qualità tecnica e interpretativa. Le scenografie e i costumi a tema, ogni volta diversi, sorprendono il pubblico e regalano uno spettacolo completo, da ascoltare e da vedere! 

Bee Gees e Queen, David Bowie e Bruno Mars, Michael Jackson e Madonna, i brani indimenticabili degli anni ’70 e ’80 e i successi più recenti… il tutto condito con ironia e voglia di divertirsi e far divertire.
Cena dalle ore 19:30
concerto Live ore 21, 30

Ingresso dopocena con concerto

 
giovedì 14 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Music & love - Segbers Dagmar e Michele Fazio

 

 

Info evento  ▼▲

DAGMAR SEGBERS & MICHELE FAZIO piano e voce
Un progetto raffinato condotto da due artisti di grande valore. Un viaggio di musica che passa dal jazz e blues e dall’atmosfera degli anni ’30 americani alle melodie e sonorità moderne di oggi. Un gioco di squadra con la voce limpida e sofisticata di Dagmar Segbers e con il pianoforte di Michele Fazio (pianista di Sergio Rubini e Tricarico) con suo stile originale, intenso e vivace.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00  € 15,00

 
Venerdì 15 febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Ignazio Vignali

 

 

Info evento  ▼▲

Ignazio Danilo Vignali, cantante chitarrista napoletano appassionato di jazz e bossanova, inizia gli studi con Gennaro Venditto, genio compositore e collaboratore di Lina Sastri.
Affina gli studi classici con Federico Verdoliva, che lo porta con se nel gruppo Settima Napoletana, costola della NCCP, con cui si esibisce in tutta Europa.
Collabora con numerosi artisti, tra cui la cantante milanese Helena Hellwig.
Il progetto di questa sera propone un viaggio autori e canzoni italiane, come Sergio Caputo, Paolo Conte, Pino Daniele ma con un accenno anche ai grandi classici di Carosone e Totó.
Previsti degli ospiti tra cui il sassofonista Mirko Fait, la cantante Silvia Anglani.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
Venerdì 22 Febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Toga

 

 

Info evento  ▼▲

I Toga, rock band milanese, nasce nel 2011 da un’idea del cantante e front-man Michele Martinelli,
alias Mike Tarallo, avvocato penalista, e del bassista Fabrizio “Magnus” Allegri, grafico.
Il progetto artistico consiste nel trasportare in musica la realtà quotidiana e portarla sul palco
attraverso canzoni che raccontano, con buona dose di ironia, fatti e maschere della nostra società.
Per questo motivo il front-man Mike Tarallo, dei testi e delle musiche dei brani, indossa sul palco una toga (da qui il nome della band), la stessa che, per professione, indossa tutti i giorni in tribunale.
I Toga hanno all’attivo un primo album “DIRITTO E CASTIGO” pubblicato nel 2013,
dal quale è stato tratto il singolo “QUASI QUASI FACCIO IL POLITICO”, brano che ha avuto un buon successo radiofonico e del quale è stato anche realizzato un video clip sotto la regia di Andrea Basile. La band ha all’attivo un centinaio di date live e attualmente ha pubblicato un secondo album dal titolo “COTTI IN FRAGRANZA DI REATO” con l'etichetta Advise Music, al quale seguirà il singolo estratto “CULINARIA”, brano che ironizza sulle celebrità del momento, gli chef.
Nello scorso anno da evidenziare la partecipazione a ZELIG con il comico Bruce Ketta,
alla NOTTE DELLE CHITARRE con le Custodie Cautelari e la partecipazione alle finali di SANREMO ROCK.
Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
sabato 23 Febbraio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Gatto Panceri

 

 

Info evento  ▼▲

Cantautore e musicista nato a Monza nel 1963,, Luigi Giovanni Maria Panceri in arte Gatto si diploma giovanissimo al conservatorio di Milano in armonia , composizione e chitarra classica . Si impone nel 1992 al mondo della musica leggera con due eventi importanti : la partecipazione al festival di Sanremo Giovani col brano " l’ amore va oltre " ( premio della critica ) e inizia la sua carriera d autore firmando una canzone " cantero ' per te " interpretata da Mina .

Da quel momento si sono susseguiti successi e riconoscimenti sia come cantante e sia come autore . I primi a credere in lui sono stati il discografico Bruno Tibaldi , il manager Michele Torpedine e l' etichetta Universal Music italia .

Ha pubblicato dieci album come interprete e l’ undicesimo intitolato PELLE D OCA E LIVIDI e' in uscito nel mese di Maggio 2018. Firma testi , musiche , produzione , arrangiamenti , mix e suona in tutte le canzoni dell “ album . Tra i suoi brani interpretati con la sua voce spiccano tra le tante : “ Mia “ , “ L’ amore va oltre “ , “ abita in te “ , “ è solo musica “ , “ un qualunque posto fuori o dentro di te “ , “ io sto bene dove sto “ , “ una settimana e un giorno “ , “ di te “ , “ le tue mani “ e “ anello di fumo” .

Ha firmato anche molti testi e molte musiche in qualita d’autore. Brani importanti come " vivo per lei " ( 32 milioni di copie vendute nel mondo ) destinata alla voce di Bocelli e come
" c ‘e ' da fare " e altri 8 brani cantati nel tempo da Giorgia . Ha composto canzoni anche per Morandi ,Mina , Leali , Mietta , Sirya , Meneguzzi , Dennis , Luisa Corna , Massimo Ranieri, Raffaella Carrà, Marco Mengoni e molti altri .

Ha partecipato 3 volte in qualità di cantante al festival di Sanremo e ben altre 7 volte in qualità di autore di brani in gara per la manifestazione principe della musica italiana .

E' considerato quindi una delle penne più prestigiose del panorama musicale e vanta anche una carriera live ricca di numerosi concerti non solo in Italia ma anche all' estero :famoso in Giappone , Canada , Svizzera e Messico paesi in cui molte delle sue canzoni sono state tradotte e cantate in varie lingue .

Panceri è socio SIAE dal 1998 e dal 2015 è diventato anche editore fondando la sua “ Vivo per lei Edizioni “con cui si prefigge di aiutare giovani artisti sopratutto autori talentuosi ad emergere .

Gatto tiene spesso stage sulla composizione , la scrittura di testi e l’interpretazione vocale in varie scuole e in alcune università . Vanta una cattedra al Cet la scuola professionale fondata da Mogol e una alla Hope Music School di Roma gestita dal Vaticano . Milita inoltre da 20 anni nella Nazionale Italiana Cantanti per eventi di solidarietà' .

Sul palco con Gatto Panceri suoneranno TATO ILLIANO alla batteria,GIOVANNI MAUTONE al basso, PAOLO GALLETTO alle tastiere e programmazioni, FRANCESCO BUONAUGURIO chitarra e cori ed EDOARDO FASCIONE alla chitarra.

Cena dalle ore 20
concerto Live ore 22

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 


I programmi e gli orari potranno subire variazioni