MEMO MUSIC CLUB & MORE

Un luogo dove suona anche il silenzio.


L’acustica perfetta della sala consente di avere una programmazione di alta qualità evitando la spiacevole e dannosa sensazione di rimbombo che si prova solitamente durante e all’uscita da un locale pubblico.


Dotato di un vero e proprio palcoscenico sulle cui assi si alternano proposte musicali di matrice jazz, pop, blues, cantautorale, contaminazioni, legate dal medesimo comun denominatore: la qualità progettuale.
Nel pieno rispetto della natura stessa del locale le performances sono di carattere acustico o unplugged. Spazio al sorriso con spettacoli di cabaret e di intrattenimento puro all’insegna del buon gusto.


Spazio alla parola scritta con eventi letterari, recitati e con musica dal vivo.
Momenti di spettacolo che offrono respiro, dove riscoprire la pratica del bisbiglio e del sussurro. la gentilezza e l'emozione del vero contatto umano.

 

 

PRENOTAZIONI: per le serate con spettacolo è necessario prenotare lo spettacolo e/o la cena, il prezzo è in relazione all'evento in programma.

 

RESERVATIONS: for the evenings entertainment you need to book the show and /or dinner, the price is in relation to the event in the program.

 
giovedì 21 giugno

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Alberto Barattini

 

 

Info evento  ▼▲

Alberto Barattini, pianista di Chiara fama e con piú di 30 anni di esperienza "Live" da qualche anno si propone anche nella difficile arte del Piano Solo.
Ha al suo attivo una quindicina di CD con brani originali e standard.
In repertorio i grandi classici di Rodgers, Porter, Jobim e Bacharach ed alcune tra le piû belle canzoni italiane
Cena dalle ore 20:00
Concerto Live ore 22:00

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
venerdì 22 giugno

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Donato Santoianni

 

 

Info evento  ▼▲

​Il cantautore Donato Santoianni torna live per un imperdibile appuntamento nella splendida cornice del Memo Music Club, locale di riferimento per la scena live milanese. Il palco che lo aveva già visto protagonista in altre molteplici occasioni, ospiterà il suo spettacolo live in Trio. Accompagnato da musicisti di eccezione, Santoianni accompagnerà il pubblico in un viaggio tra canzoni inedite e brani di altri tempi, dai grandi cantautori che hanno segnato il panorama musicale e culturale italiano passando da veri e proprio miti della musica internazionale, arrivando a grandi successi di icone recenti. Un percorso coerente tra il suo progetto discografico (inedito) in uscita e le canzoni che lo hanno ispirato, e ancora oggi continuano a ispirarlo. 

BREVE PRESENTAZIONE DELL'ARTISTA: 
Donato Santoianni nasce a Milano nel 1993 e sviluppa fin da subito la sua sfrenata passione per tutto quello che è musica e canzone. Fin da giovanissimo intraprende una carriera discografica ricca di esperienze televisive e live. Nel 2010 realizza l'album "Swinging Pop" edito Warner grazie al quale si afferma come giovane voce e promessa della musica italiana. Dal 2013 inizia una stretta collaborazione con l'etichetta Nuova Gente di Gianni Bella, con il quale intraprende un percorso editoriale da autore e cantautore, con l'intento di realizzare un progetto discografico totalmente inedito. 
Nel 2016 riceve il premio come miglior autore emergente dall'associazione autori italiana. 
Ad oggi il cantautore risulta impegnato nella presentazione live del suo progetto discografico.
Cena dalle ore 20:00
Concerto Live ore 22:00

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
sabato 23 giugno

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Chiara Giacobbe

 

 

Info evento  ▼▲

​CHIARA GIACOBBE CHAMBER FOLK BAND 

La Chiara Giacobbe Chamber Folk Band presenta dal vivo, in versione trio acustico, il nuovo disco LIONHEART, uscito per la Sciopero Records e distribuito in tutta Italia, nei negozi e su tutte le piattaforme digitali, dalla Self.
Sul palco: Chiara Giacobbe (violino e voce) , Alessandro Balladore (chitarra), Andrea Negruzzo (pianoforte e harmonium).
L’album, uscito da pochi mesi, ha raccolto critiche favorevoli (ottime recensioni su Rockerilla, Buscadero, Blow Up, Vinile, Raro Più, Il Sussidiario, RnR Uk. …) ed è trasmesso da diverse radio italiane e straniere. Il disco è caratterizzato da un suono elettrico - anche se non mancano episodi più acustici -, la Chamber Folk Band è affiatata e pulsante, in ogni traccia si predilige il gusto per l’arrangiamento, la naturalezza dell’intreccio armonico, il suono vivo tipico delle registrazioni in gran parte analogiche. Il giornalista Paolo Vites lo definì folk da camera. Lionheart è la rappresentazione di una donna, è “La donna” ed è tante donne. Che ritroviamo in ogni traccia del CD, che si raccontano, suonano, amano, sussurrano, sorridono, lottano.
Chiara Giacobbe suona il violino, l’armonium, è cantante e songwriter.
Diplomata al Conservatorio di Alessandria sotto la guida di Elisabetta Garetti (primo violino dell’orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova), ha, in qualità di assistente, lavorato con la prof.ssa Garetti presso il Conservatorio di musica A. Vivaldi di Alessandria e collabora continuativamente nell’ambito dei corsi di perfezionamento tenuti dalla stessa.
Nella primavera del 2005 vince l’audizione e la borsa di studio, presso la “Fondazione Academia Montis Regalis” (Mondovì, CN), utili a frequentare il Corso di Specializzazione ad Orientamento Filologico, tenuto dal maestro Mangiocavallo. Al suo attivo la partecipazione a molti progetti live e in studio con numerosi musicisti Italiani e stranieri.
Chiara Giacobbe è una musicista versatile che collabora e ha collaborato con molti artisti come Richard Lindgren, Jesse Terry, Paolo Bonfanti, Gnola Blues Band e moltissimi altri. E’, inoltre, parte della line up degli Yo Yo Mundi. 
E’ direttrice e fondatrice del gruppo d’archi giovanile “LaboratorioElettroAcustico”. Attualmente insegna violino presso “Il Laboratorio Della Musica di Alessandria” 

Andrea Negruzzo, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio «A. Vivaldi» di Alessandria sotto la guida della prof.ssa Daniela Pescatori, ha perfezionato gli studi con André Depond presso il Conservatorio di Zurigo, ha frequentato il corso di clavicembalo tenutosi presso l’«Accademia musicale europea di musica antica» di Bolzano. Ha inoltre studiato con il maestro Luis Bacalov, partecipando ai corsi di composizione di musica per film tenuti dal maestro presso l’Accademia Chigiana di Siena. Suona come solista con diverse formazioni cameristiche. Ha partecipato al concorso internazionale per musica da film “Lavagnino” entrando in finale musicalizzando una sequenza filmica del 1912. Ha collaborato con l’ensamble “Orfei farnesiani”, l’orchestra del Conservatorio di Alessandria, l’orchestra del Conservatorio di Zurigo e l’orchestra Classica di Alessandria. 
Attualmente insegna pianoforte presso “Il Laboratorio Della Musica di Alessandria”.

Alessandro Balladore, inizia a suonare la chitarra come autodidatta, poi prosegue al Centro Professione Musica di Milano; studia anche composizione, ottenendo il compimento inferiore presso il Conservatorio Nicolini di Piacenza.
Gli studi sono seguiti dall’attività professionale che lo vede collaborare con numerosi gruppi, impegnato in progetti per il recupero e l’arrangiamento di brani popolari; partecipa a molti festival folk in Italia e all’estero, a jam session e rassegne Jazz accanto ai migliori musicisti del panorama jazzistico italiano. E’ inoltre chitarrista della Big Borgo Band di Genova diretta dal M° Claudio Capurro. Numerose le collaborazioni anche con artisti internazionali in gruppi jazz, blues, in progetti acustici, in Italia e all’estero che lo porteranno ad esibirsi all'Avalon Theatre di Niagara Falls (Canada). Nel 2013 esce un cd in duo con la cantante Alice Lenaz, dal titolo Aleph, composto interamente da brani originali.
Alessandro Balladore insegna chitarra presso “Il Laboratorio della Musica di Alessandria”.

Cena dalle ore 20:00
Concerto Live ore 22:00

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
domenica 24 giugno

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Milonga, si balla il tango!

 

 

Info evento  ▼▲

​MEMO Restaurant 
Il luogo che da voce all’emozione, 
in collaborazione con Casa Cambalache, 
da Domenica 3 Giugno apre le porte alla MILONGA,
quel luogo dove si celebra quel rito collettIvo dove l’individualità possono incontrasi attraverso la magia dell’abbraccio del TANGO.

Programma
DOMENICA
3, 10, 24 Giugno
1 Luglio

Inaugurazione Domenica 3 Giugno con il dj MAX STASI
dalle ore 21.30-2.00
ingresso 12 eu con consumazione
dalle ore 20 si puo cenare 

Prenotazioni MEMO Ristorante Tel +39 0254019856; cel 3459812352
Myrna Gil cel 3355243176

10 Giugno, 24 Giugno 1 Luglio 
DJ LA BRUJA (La Revancha del Tango)
 

 
giovedì 28 giugno

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

A Lady in Soul

 

 

Info evento  ▼▲

​Samantha Iorio e Rita Bacchilega
“A Lady in Soul”

Samantha Iorio e Rita Bacchilega approdano al Memo Restaurant, progetto storico di Samantha Iorio che prevede Un repertorio soul e jazzy, raccontato da Samantha con aneddoti che si riferiscono agli autori dei brani, incontrati nel suo percorso artistico e manageriale. Da Burt Bacharach a Morricone, da Tony Bennett a Christopher Cross, insomma un interplay di autori differenti che uniscono la serata da una particolarità: l’amore per la musica e le belle vocalità. 


SAMANTHA IORIO:

Dopo aver calcato palchi italiani e stranieri per eccellenza come vocalist al fianco di Mario Biondi, Incognito, Burt Bacharach, Al Jarreau, Jeff Cascaro, Alain Clark, Pino Daniele e i più grandi Jazzisti Italiani e dopo l’uscita radiofonica del suo singolo “Free”, Samantha Iorio (cantante, vocalist, talent scout e produttrice musicale) torna con il suo progetto 

“A Lady In Soul”, un percorso tra le voci internazionali che hanno segnato il suo cammino professionale negli anni: Diana Ross, Incognito, Anita Baker, Stevie Wonder sono solo alcuni degli artisti che Samantha ripropone durante il suo concerto, accompagnata da Jazzisti italiani di rilevanza internazionale.


RITA BACCHILEGA

Rita Bacchilega, vanta una vita nella musica, dai 16 anni ad oggi, nei migliori Club Italiani. Grande talento, grande esperienza. Vastissima conoscenze musicale e meravigliosa verve e spigliatezza con il suo pubblico avendo accompagnato e sostenuto durante i loro show i più noti cabarettisti italiani. Ha collaborato con il Maestro Mussida ad un progetto didattico prodotto da Fabbri Editore.

Cena dalle ore 20:00
Concerto Live ore 22:00

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
venerdì 29 giugno

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Giò Tortorelli Live

 

 

Info evento  ▼▲

​Attualmente impegnato nel Musical "ROMEO E GIULIETTA" ama e cambia il mondo,nel ruolo di Frate Lorenzo.

CARRIERA ARTISTICA

· E' il Dottor VAN HELSING nell'Opera Rock DRACULA prodotto da David Zard (Notre Dame de Paris e Tosca amore disperato) musiche della P.F.M.
· Autore delle canzoni (testo e musica) del musical Phantom of the Paradise in programmazione in questo periodo nei teatri del nord Italia con la compagnia Soggetti Smarriti dove, in alcune rappresentazioni, ha anche partecipato come cantattore.
· Ospite al teatro San Babila di Milano alla consegna del premio Carlo Porta 2005  premiati Sandra Mondaini, Raimondo Vianello e Gianrico Tedeschi in qualità di cantautore milanese.
· Stage di recitazione al teatro Palladium di Roma con il regista Alfredo Arias
· Nel 2005 ha partecipato allo spettacolo SEI UN MITO con Roberta Capua e 
· Teo Teocoli su Canale Cinque interpretando Joe Cocker
· Dal 2003 al 2005 ospite fisso nella trasmissione Tutt'altra musica su Telelombardia tutti i venerdì e nella trasmissione Festa in piazza su Antenna 3 Lombardia il giovedì e la domenica
· Nel 2002 ha partecipato al Teatro Carcano di Milano al Musical Just Believe prodotto da Chiara Cattaneo, Michele Casula e Randy Scott insieme ad artisti di musical di fama internazionale
· · · Vincitore del Trofeo G.Danzi al Teatro Nuovo di Milano con la canzone Milano Mia
· · · Ospite al Teatro Nazionale come interprete per Radio Meneghina per il festival della canzone milanese.
· Ospite come cantante live in diversi programmi di Superradio,
· · Alcune sue composizioni musicali hanno fatto da sottofondo a video.
· La voce di Gio Tortorelli ha accompagnato diversi spot pubblicitari tra i quali: Caffè Bourbon, Vino Tavernello, Olio di semi Mare ed altri.
·
In questo momento, in attesa di riprendere il Dracula all'Arena di Verona il 21 e 22 settembre, sta lavorando con la compagnia TeatroOfficina alla realizzazione della versione italiana del musical Rocky Horror Show. 

Cena dalle ore 20:00
Concerto Live ore 22:00

- al piano gallery è disponibile il servizio drink bar Memo Gallery con servizio di menù gallery fino alle ore 24,
- Ingresso concerto euro 15 drink compreso (posti secondo disponibilità)
- Ingresso drink compreso con prenotazione tavolo euro 20

 
sabato 30 giugno

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

A Lady in Soul

 

 

Info evento  ▼▲

​Samantha Iorio e Rita Bacchilega
“A Lady in Soul”

Samantha Iorio e Rita Bacchilega approdano al Memo Restaurant, progetto storico di Samantha Iorio che prevede Un repertorio soul e jazzy, raccontato da Samantha con aneddoti che si riferiscono agli autori dei brani, incontrati nel suo percorso artistico e manageriale. Da Burt Bacharach a Morricone, da Tony Bennett a Christopher Cross, insomma un interplay di autori differenti che uniscono la serata da una particolarità: l’amore per la musica e le belle vocalità. 


SAMANTHA IORIO:

Dopo aver calcato palchi italiani e stranieri per eccellenza come vocalist al fianco di Mario Biondi, Incognito, Burt Bacharach, Al Jarreau, Jeff Cascaro, Alain Clark, Pino Daniele e i più grandi Jazzisti Italiani e dopo l’uscita radiofonica del suo singolo “Free”, Samantha Iorio (cantante, vocalist, talent scout e produttrice musicale) torna con il suo progetto 

“A Lady In Soul”, un percorso tra le voci internazionali che hanno segnato il suo cammino professionale negli anni: Diana Ross, Incognito, Anita Baker, Stevie Wonder sono solo alcuni degli artisti che Samantha ripropone durante il suo concerto, accompagnata da Jazzisti italiani di rilevanza internazionale.


RITA BACCHILEGA

Rita Bacchilega, vanta una vita nella musica, dai 16 anni ad oggi, nei migliori Club Italiani. Grande talento, grande esperienza. Vastissima conoscenze musicale e meravigliosa verve e spigliatezza con il suo pubblico avendo accompagnato e sostenuto durante i loro show i più noti cabarettisti italiani. Ha collaborato con il Maestro Mussida ad un progetto didattico prodotto da Fabbri Editore.

Cena dalle ore 20:00
Concerto Live ore 22:00

Ingresso dopocena con concerto & DRINK dalle ore 21,00 

 
domenica 1 luglio

 

Memo Restaurant Music Club presenta:

Milonga, si balla il tango!

 

 

Info evento  ▼▲

​MEMO Restaurant 
Il luogo che da voce all’emozione, 
in collaborazione con Casa Cambalache, 
da Domenica 3 Giugno apre le porte alla MILONGA,
quel luogo dove si celebra quel rito collettIvo dove l’individualità possono incontrasi attraverso la magia dell’abbraccio del TANGO.

Programma
DOMENICA
3, 10, 24 Giugno
1 Luglio

Inaugurazione Domenica 3 Giugno con il dj MAX STASI
dalle ore 21.30-2.00
ingresso 12 eu con consumazione
dalle ore 20 si puo cenare 

Prenotazioni MEMO Ristorante Tel +39 0254019856; cel 3459812352
Myrna Gil cel 3355243176

10 Giugno, 24 Giugno 1 Luglio 
DJ LA BRUJA (La Revancha del Tango)
 

I programmi e gli orari potranno subire variazioni